Visita di Elio e Margherita Varricchione

by

Da venerdì 12 a domenica 14 gennaio ci hanno fatto visita Elio e Margherita Varricchione della chiesa consorella di Milano, Via della Forze Armate.

Nel primo incontro di venerdì sera a Portogruaro, il fratello Elio ha predicato su Marco 4:26-29. Dobbiamo seminare la Parola, ma la crescita viene da Dio. Anche noi dobbiamo crescere e maturare nella nostra vita e servizio cristiano. 

Sabato sera, presso la chiesa di Padova, il fratello Elio ha parlato della comunicazione cristiana (la nostra testimonianza e vita) ai giovani di molte chiese rappresentate (Padova, Vicenza, Verona, Thiene, Lonigo, Piove di Sacco, Castelfranco Veneto e Treviso, oltre che da Mestre). Il titolo dello studio è “COMUNICO CRISTO ERGO SUM – SPUNTI PER UNA COMUNICAZIONE CRISTIANA PENSATA“. (Gli appunti sono disponibili per la lettura o il download cliccando sul link sopra.) Nell’occasione abbiamo anche gradito i canti del coro dei giovani di Thiene e Verona.

Domenica mattina a Portogruaro, la riflessione dalla Parola di Dio partiva da Genesi 29:20,30. Il nostro servizio per il Signore, a cui tutti siamo chiamati, deve essere motivato dal nostro amore per Lui, altrimenti rimarrà sterile. Infine, a Mestre domenica sera, nel culto con Santa Cena, abbiamo goduto la testimonianza e riflessioni della sorella Margherita prima della predica del fratello Elio che rimarcava la domanda di Davide (1 Samuele 18:18) e di Mosè (Esodo 3:11): “Chi sono io?”. Noi dobbiamo poter rispondere: siamo figli del Re, e solo in base a questo possiamo avvicinarci a Lui. 

Il tempo è volato. Questi momenti di comunione fraterna sono importanti per rinnovare e rinsaldare legami di amicizia e collaborazione nell’opera del Signore e per ricordarci che facciamo parte di una grande famiglia!

condividi